Comunicato stampa Assemblea dei Soci

Nel corso dell’Assemblea Ordinaria dei Soci il Circolo Legambiente “Valle dell’Acquarella” ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali per il prossimo biennio.

L’Assemblea ha confermato Presidente Maria Cristina Mosciatti ed ha eletto Vice-Presidente Lucia Cucchi.

Il Presidente nella sua relazione ha messo in evidenza le attività svolte nel corso del 2011 ed ha fornito alcuni dettagli sulle iniziative del 2012.

Nell’anno appena trascorso, il Circolo ha effettuato importanti attività riguardanti l’educazione ambientale nelle scuole con particolare riferimento alla Festa dell’Albero ed a Puliamo il Parco in collaborazione con il Parco Gola della Rossa, una iniziativa sul San Vicino in collaborazione con l’Associazione Amici del San Vicino che ha visto coinvolti alunni della scuola primaria di Ancona, degli incontri all’Istituto Agrario Vivarelli di Fabriano in collaborazione con un esponente del Csv ed il Premio Libro per l’Ambiente che quest’anno per la prima volta ha visto le classi partecipanti collegate in teleconferenza.

Per la nostra zona il collegamento è avvenuto dagli uffici della Comunità Montana.

Un’altra attività nella quale il nostro circolo si sta specializzando con buoni risultati sono i “Laboratori del Riuso” che quest’anno ha visto il nostro impegno in occasione della Festa Tricolore del Volontariato e della Festa Multietnica a Fabriano e dell’inaugurazione della nuova Casa del Parco ad Arcevia. 

Anche nel 2011 abbiamo partecipato assieme alla Multiservizi alla manifestazione “Imbrocchiamola” destinata a sensibilizzare la popolazione all’utilizzo dell’acqua pubblica, manifestazione che quest’anno ha rivestito ancora maggior importanza in previsione del referendum sull’acqua pubblica che assieme a quello sul nucleare ci ha visto impegnati nelle varie manifestazioni.

A questo proposito come Circolo abbiamo partecipato alla grande manifestazione sui referendum che si è svolta a Roma e non abbiamo fatto mancare la nostra rappresentanza alla Marcia della Pace di Assisi.

Altra iniziativa particolarmente importante per la valorizzazione del territorio sul quale opera il nostro Circolo sono stati i treno-trekking organizzati in collaborazione con il Circolo il Pungitopo di Ancona.

Anche per il 2012 sono in programma tre escursioni guidate che porteranno i partecipanti ad Aprile sul Monte Cucco, a Giugno sul San Vicino e a Settembre nella traversata da Campodonico a Esanatoglia.

Sempre per quest’anno abbiamo in programma di partecipare all’iniziativa “Nontiscordardime” che ci vedrà impegnati presso una scuola materna di Fabriano a fare un restyling dei giochi all’aperto mentre stiamo concretizzando un’iniziativa con il CAG Scacco Matto di Matelica.

Stiamo poi seguendo con particolare importanza il progetto di realizzazione di una centrale a biogas in località Pezze di Matelica.

A tal proposito abbiamo già avuto un incontro con le amministrazioni di Cerreto d’Esi e di Matelica.

Abbiamo ascoltato a Cerreto d’Esi le preoccupazioni sul rischio di un aumento del traffico pesante derivante dal trasporto del materiale utilizzato per alimentare l’impianto e il ritorno del residuo della lavorazione (circa 70/80%) sui luoghi di provenienza per essere utilizzato come concime e abbiamo chiesto a Matelica maggiori informazioni e dettagli sulla provenienza del materiale facendo presente che nel rapporto costi-benefici tali impianti si giustificano nell’ottica della filiera corta e dell’utilizzo, almeno in buona parte, di materiale di scarto (deiezioni bovine, potatura e sfalciatura) o quantomeno di prodotti derivanti dalla rotazione delle colture in un’agricoltura integrata.

Chiunque volesse avere maggiori informazioni od associarsi al Circolo può contattarci all’indirizzo mail: valle.acquarella.legambiente@gmail.com

oppure contattandoci su face book.

Scrivi commento

Commenti: 0